049 8912411
logo mobile egobyte

Scelta della Piattaforma di gestione dell’e-commerce

Quando arriva il momento della scelta della piattaforma per gestire il vostro e-commerce, vi troverete davanti una quantità di prodotti e CMS di tutti i tipi. Alcuni molto validi, altri meno, alcuni facili da gestire, altri poco pratici e poco intuitivi. Alcuni sicuri, altri con falle sulla sicurezza notevoli.

Vi troverete inoltre, web agency che vi venderanno prodotti a prezzi elevati rispetto al reale valore della piattaforma.
Ma anche chi vi offre un e-commerce a prezzo stracciato. Spesso un costo basso è rappresentato da un prodotto di bassa qualità.

Visto che la scelta della piattaforma è un passo importantissimo per il destino della vostra attività on-line, cercheremo di fare un pò di chiarezza guidandovi in questa fase così delicata.

Le offerte di creazione di un e-commerce che vi verranno presentate, vanno valutate con cura, i prezzi delle proposte, possono essere convenienti, ma potrebbero anche non essere adatte alle caratteristiche del vostro settore di business. In particolare, bisogna verificare attentamente alcuni parametri importanti, indipendentemente dal tipo di piattaforma con la quale avete scelto di iniziare, come ad esempio:

Usabilità del sito

Sia per il cliente che per chi dovrà gestire il sito.
Il visitatore ovviamente dovrà trovare tutti gli elementi che gli servono per fare un acquisto: prezzi, opzioni prodotto, taglie, colori, tasti acquisto, riepilogo carrello, modalità di pagamento e spedizione, email o numero di telefono per l’assistenza, in maniera veloce.
Anche il gestore del sito, dovrà agire sui vari paramentri del back-end (area di amminiztrazione) in maniera veloce ed intuitiva, molte piattaforme, hanno una serie di opzioni che non vengono quasi mai usate dall’operatore, creando spesso molta confusione nell’inserimento dei dati, quindi, si deve valutare se la scelta di una piattaforma personalizzata o preconfezionata è adatta agli articoli che vendete e alla dimensione del vostro negozio.

Assicurarsi inoltre che la piattaforma sia ottimizzata per i dispositivi mobile.
Anche se al giorno d’oggi è difficile trovare una piattaforma che non sia responsive (adattabile ai dispositivi mobile) è opportuno verificare come il tema grafico scelto viene visualizzato nei vari dispositivi come smartphone e tablet.
I temi per Wordpress, prestashop, magento, vengono venduti con dei contenuti molto ottimizzati per quel tema, ma se carichiamo i contenuti del nostro e-commerce, spesso, la visualizzazione risulterà non proprio ottimizzata. Ci potranno essere menù che non mantengono le proporzioni, foto troppo piccole o troppo grandi, sezioni mancanti o in surplus rispetto al tema originario con il risultato di avere errori di visualizzazione ed un aspetto poco professionale.
Dovrà essere cura di chi vi venderà il tema, di valutare se i contenuti che andrete a caricare mantengano le caratteristiche grafiche e di usabilità presenti nel tema originario.

Hosting e Velocità

Un e-commerce di media entità, non ha bisogno di grandi spazi su disco (hosting), normalmente 3/8 gigabyte sono più che sufficenti per ospitare i file e il database.

Diverso è se si parla di occupazione di banda, cioè, la quantità massima di dati che riusciamo a trasmettere in un unità di tempo, in pratica le richieste che il visitatore fà quando visita una pagina web interagendo con essa.
Il visitatore, accede al sito chiedendo al server: "mi fai vedere la pagina", il server deve elaborare il codice e restituire la pagina rielaborata con le richieste del visitatore. Tutte queste interazioni tra utenti e server, occupano banda intesa come rete di trasmissione dati.
È fondamentale quindi, avere una buona banda che garantisca la copertura di eventuali picchi di richieste da parte di molti visitatori simultanei.

Quando si fà e-commerce professionale, avere un hosting di qualità, con alte performance di velocità di banda e un assistenza veloce ed affidabile è il primo passo per avere successo indipendentemente dalla piattaforma scelta.

E-commerce con Wordpress

Wordpress è ormai uno dei sistemi più utilizzati al mondo per gestire blog e siti web, con Wordpress oltre ai siti tradizionali, si possono gestire anche e-commerce sfruttando dei componenti (plugin) che vengono ideati per trasformare un sito base in un e-commerce professionale. Ci sono molti temi grafici inoltre, che vengono installati sul sistema base, molti di questi temi sono studiati per funzionare anche con alcuni plugin per il commercio elettronico.
Tra i migliori citiamo Woocommerce, Ecwid Shopping, Jigoshop, WP market place.

Wordpress + WooCommerce: sicuramente il più noto, usato e ricco dei plugin per fare commercio elettronico con Wordpress. Ci sono tantissimi temi sviluppati per funzionare con questo componente. Ci sono vaste possibilità di gestire un prodotto, opzioni, sconti, coupons, tassazioni e metodi di pagamento, oltre ad avere un pannello di analisi per verificare l’andamento delle vendite e ulteriori estensioni da scaricare dal sito ufficiale. Il plugin base è gratuito e si installa e configura facilmente sul nostro Wordpress.

Vantaggi del plugin

  • Gratuita : licenza gratuita per la versione base e per il plugin.
  • Temi a basso costo : i temi che si trovano on-line sono a basso costo e partono da circa 30€.
  • Ampia personalizzazione : è possibile personalizzare in base alle esigenze sia il sistema che il plugin adattandolo alle proprie esigenze.

Svantaggi del plugin

  • Difficile da usare : purtroppo l’area admin per essere usata a pieno delle proprie potenzialità ha bisogno di alcune conoscenze base e da una certa esperienza. Normalmente le aziende strutturate hanno un addetto alla gestione del sito al quale viene fatto un briefing di varie ore per gestire autonomamente il negozio on-line.
  • Costi elevati di personalizzazione : per personalizzare il tema scelto e per fare delle variazioni sulla funzionalità del plugin, vengono richieste dalle agenzie cifre molto alte per la personalizzazione. Vi consigliamo di richiedete vari preventivi prima di decidere.
  • Alte prestazioni del server : essendo un prodotto precompilato, non è ottimizzato per essere veloce su qualsiasi server, ha bisogno quindi di hosting di qualità per non risultare lento.


Wordpress + Ecwind: questo plugin è meno noto ma è uno dei migliori per pubblicizzare i propri prodotti direttamente sui social network.

Vantaggi del plugin

  • Facilità d’installazione : si può configurare in pochi minuti.
  • Vendita su più store : supporta la possibilità di vendere su molti siti come amazon, google shopping e vari social in maniera nativa.

Svantaggi del plugin

  • Difficile da usare : come Woocommerce risulta ugualmente difficile da usare se non si ha una certa dimestichezza con Wordpress base.
  • Costo mensile per la versione business : prevede un costo mensile per la versione avanzata e una serie di opzioni tra i quali il marketplaces.


Wordpress + Jigoshop: Anche questo plugin è molto interessante perchè unisce molte caratteristiche che rendono piacevole la gestione del vostro negozio elettronico con wordpress.

Vantaggi del plugin

  • Facilità d’installazione : si configura velocemente in pochi click.
  • Report dettagliati : una delle caratteristiche di punta per di questo plugin, è la precisione e visualizzazione dei report, oltre a molti sistemi di pagamento anche inconsueti.

Svantaggi del plugin

  • Estensioni a pagamento : le estensioni risultano un pò care rispetto ai prodotti analoghi.
  • Difficoltà di reperire temi compatibili : purtroppo, nonostante il prodotto sia estremamente valido si fà difficoltà a reperire temi aggiornati che lo supportano.


E-commerce con Prestashop

Sicuramente Prestashop è la migliore piattaforma per fare e-commerce per le piccole imprese, ha molte qualità tra le quali la facilità di installazione, un sistema già pronto all’uso e tutto sommato ha anche un area admin abbastanza intuitiva da gestire, una buona gestione della parte SEO ottimizzando descrizione e titoli. Di contro, ha bisogno di grandi capacità lato server fatto comune a tutti i sistemi precompilati, quindi bisogna assolutamente installare questo sistema su server ad alta velocità.

Vantaggi

  • Facilità d’installazione : si può installare in pochi minuti.
  • Molti temi a disposizione : ci sono svariati temi a disposizione fatti molto bene anche dal punto di vista grafico. I costi dei temi non sono molto alti e alla portata di tutti, vanno dai 60€ in sù.
  • Forum utenti : una comunità di utenti molto attiva permette di confrontarsi per avere opinioni su molti temi che riguardano il sistema.

Svantaggi

  • Difficoltà di personalizzazione : se il tema installato và bene alle caratteristiche volute dal cliente, tutto ok. Ma se si vogliono delle personalizzazioni allora la cosa diventa più complessa e richiede l’intervento di un developer (sviluppatore) che realizzi la parte richiesta.
  • Non adatto per grandi progetti : per grandi e-commerce con centinaia di migliaia di prodotti non è il sistema più adatto.

E-commerce con Magento

Non è un sistema adatto a tutte le attività. Sicuramente è indicato per e-commerce molto ampi che vendono molti prodotti anche in multi negozio. Il sistema è molto solido, avendo come core Zend un framework (strato intermedio, stà in mezzo tra il sistema operativo e magento o altro software) molto potente, risulta però difficile da modificare, è quindi consigliabile prima di decidere per questo sistema, di trovare un tema definitivo che abbia tutte le caratteristiche che servono, perchè personalizzare magento risulta veramente costoso.

Vantaggi

  • Multistore : ha una buona gestione dei marketpalce(multi negozio).
  • Moltissimi plugin e temi grafici : con costi che partono da circa 70$ in su.
  • Comunità ampia : sicuramente la comunity più ampia che c’è per un sistema opensource di e-commerce.

Svantaggi

  • Richiede grandi risorse : ha bisogno di un server molto potente sopratutto in fatto di memoria (RAM), già con meno di un migliaio di articoli caricati, è molto lento se installato su un server condiviso. Si deve prevedere quindi di avere un server dedicato con alte performance con costi quindi molto alti di hosting.
  • Costoso da customizzare : la customizzazione di magento è molto complessa, richiede molto tempo di sviluppo e di debug con rischi nel caso in cui venga aggiornata la piattaforma. Bisogna quindi valutare bene prima di procedere con una personalizzazione.

E-commerce con una piattaforma personalizzata

Un prodotto su misura, può essere il sistema più adatto per partire con un e-commerce contenedo i costi.
Può essere la strada giusta anche per chi ha necessità di sviluppare un negozio on-line di alto livello, che abbia tutte le funzionalità difficili da trovare su plugin o piattaforme precompilate.

Una piattaforma custom (creata su misura) può venire incontro a chi ha budget ridotti. Infatti con il prodotto su misura si vanno ad eliminare tutte quelle funzionalità che non servono, ottimizzando anche le risorse per mantenere le performance del server che dovrà ospitare il sistema.

Vantaggi

  • Adatto ad ogni attività : si possono realizzare siti di commercio elettronico per piccole aziende o per grandi store, senza i limiti di un sistema precompilato.
  • Costi contenuti : eliminando tutte le funzionalità di un sistema già fatto, ci si concentra solo sulle cose che servono facendole bene e riducendo i costi di sviluppo.
  • Richiede poche risorse : limitando il peso e snellendo il codice, il sistema risulterà idoneo anche per hosting condivisi e a basso costo.

Svantaggi

  • Difficoltà nel trovare un fornitore serio : è difficile trovare web-agency che sviluppino una piattaforma su misura, molto spesso prendono un prodotto già fatto e ne modificano alcune cose per venderlo come sistema custom. Inoltre la difficoltà più significativa stà nello saper analizzare il settore merceologico ed il tipo di prodotti che si vogliono vendere. A volte l’analisi fatta bene è quella che fà la differenza per il buon esito dell’e-commerce.
  • Tempi di realizzazione : un prodotto su misura ha bisogno di tempi di realizzazione lunghi e di un periodo di debug e test per verificarne il corretto funzionamento prima della pubblicazione.

Conclusioni e confronti

La scelta della piattaforma, è uno dei passi decisivi per la vendita on-line perchè condiziona altri fattori importanti. Non sempre le soluzioni più economiche sono quelle più vantaggiose, ma allo stesso modo risparmiare troppo sul sistema potrebbe essere un modo sbagliato di iniziare.

I costi indicati, sono una media tra 27 web-agency dislocate sul territorio nazionale a cui è stato chiesto un preventivo di un e-commerce con personalizzazione grafica.

Piattaforma
Tipo e caratteristiche
Costo
Wordpress con woocommerce
senza template
gratuito
Wordpress con woocommerce
con template senza personalizzazione
A partire da 50 €.
Wordpress con woocommerce
personalizzazione grafica
+ hosting (compreso solo per il primo anno)
da 4.600€ in su.
Prestashop
senza template
gratuito
Prestashop
con template senza personalizzazione
A partire da 65 €.
Prestashop
personalizzazione
+ hosting (compreso solo per il primo anno)
da 5.300€ in su.
Magento
versione comunity
gratuita
Magento
versione comunity con personalizzazione
+ hosting (compreso solo per il primo anno)
da 7.500€ in su
Prodotto custom
In questo caso è stato richiesto un e-commerce con pagine istituzionali, gestione catalogo con multi categoria prodotti, sconti in % o € per i prodotti, codici coupon sugli acquisti, spese di spedizione su base regionale, pagamento con paypal, report pagamenti e storico ordini.
da 4.200€ in su

Per maggiori informazioni o per avere una consulenza per la realizzazione di un e-commerce professionale, contattaci.

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo modulo si acconsente al trattamento dei dati personali da parte degli amministratori del sito come da normativa dell’art.13 del D.Lgs.196/2003 (codice della privacy)

Top